«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

venerdì 4 gennaio 2008

Gnocchi "integrali" con salsa allo zafferano

Questa è una ricetta che ho preparato tempo fa, ma non avevo ancora postato nel mio blog... mi sembra adatta a questo tempo freddo e nevoso!
Con queste dosi vengono circa 4 porzioni, ma dipende anche da quanta fame si ha!!



INGREDIENTI:

Per l'impasto degli gnocchi
300 gr. di farina integrale
600 gr. di acqua
(queste dosi sono approssimative, poi dipende molto dalla consistenza dell'impasto)
2 uova
sale grosso
un goccio d'olio

Per la salsa e il condimento:
1 bustina di zafferano
200 ml. di panna da cucina
20 gr. di burro
qualche foglia di salvia
parmigiano grattuggiato
pepe nero

PREPARAZIONE:
In una pentola far bollire l'acqua salata con un goccio d'olio. Gettare la farina tutta in una volta e mescolare energicamente fino a formare un impasto di consistenza abbastanza solida (non preoccupatevi).
Versarlo sulla spianatoia e allargarlo per farlo raffreddare un po'.
Quando si sarà intiepidito aggiungere due uova, e iniziare a impastare. A seconda della consistenza aggiungete farina quanto basta. Formare una palla, infarinarla e lasciarla riposare per 1/2 ora.


Prendere un pezzo alla volta di impasto e formare delle "biscioline" grosse come un dito. Tagliare dei pezzetti di circa 2 cm. Con una forchetta premere i quadratini per rigarli ed incavarli dandogli la tipica forna di "gnocco"



Farli cuocere un po' alla volta in acqua bollente e appena salgono a galla scolarli e condirli con un goccio di olio d'oliva.

Preparare una salsa con panna da cucina, zafferano, qualche foglia di salvia e salare.
Versare la salsa sugli gnocchi, mescolare bene aggiungendo una noce di burro, e servire con una generosa spolverata di parmigiano e pepe nero macinato al momento.

12 commenti:

  1. è la fine... ho veramente e sinceramente FAME adesso! ;-)

    RispondiElimina
  2. che meraviglia...il tuo blog è sempre più bello complimenti!

    RispondiElimina
  3. Buoni buoni questi gnocchi......baci!

    RispondiElimina
  4. Mantengono bene la cottura?
    complimenti...
    http://dolcienonsolo.myblog.it/

    RispondiElimina
  5. L'aspetto è invitante e nelle ciotole in terracotta ancora di più! :-)

    RispondiElimina
  6. monique - roxy, grazie davvero! ... smack

    aracoco, sì la cottura tiene benissimo... sono anzi leggermente più sodi degli gnocchi di patate!
    Complimenti per il tuo blog!!

    anna, adoro queste ciotole in stile un po' rustico... adatte quindi per degli gnocchi!

    excalibur, grazie anche a te e Buon Anno!!

    RispondiElimina
  7. mmmmm...devono essere ottimi!
    Complimenti anche per le foto...bravissima! ;-)

    RispondiElimina
  8. Li copio sicuramente!! Anzi, ti copio anche l'idea di metterli nelle ciotoline di terracotta ;)) Cat

    RispondiElimina
  9. quindi niente papate in questi gnocchi? mmhh... paiono belli davvero!

    RispondiElimina
  10. gatto goloso... grazie!! :P

    cat, l'idea della ciotoline è carina, dà al piatto un tocco un po' diverso! :)

    adina... no, niente patate. Sono gnocchi fatti di sola farina e uova! ;)

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^